PES 2017: Master League

Eccomi sono tornato a tediarvi con PES, stavolta la versione 2017 (ho saltato la 2016 perché non mi sembrava granché diversa rispetto alla precedente). Evito ulteriore cappello introduttivo per spiegare i perché e i percome, vi rimando a questo articolo.

Fondamentalmente dato che ho scoperto come registrare partite e visto che nelle registrazioni si vedono cose egregie, le mostro pure a voi.

Questo è il primo video, col materiale registrao in quel periodo. Si vede un po’ meno tiki-taka rispetto al precedente (2015)… dovevo ben capire come gestirlo al meglio in questo PES 2017. No, non basta selezionare Tiki-Taka nelle opzioni tattiche, ma non vi dico cos’altro va fatto, mica che un giorno ci trovassimo avversari… 🙂

Questo secondo video presenta azioni più in stile “comepiaceame” finalmente. Bello il primo, ma montare questo mi ha dato più soddisfazioni.

…that’s all folks

20170201000733_1
Il trio delle meraviglie: Halilovic, Hughes, Ødegaard
Pubblicità

Se non puoi farne a meno, lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...